Massimo Cacciari e Umberto Curi

“I tempi della vita: incontri di filosofia”

Sabato 29 agosto 2020 dalle ore 18.30

Prima assoluta

Castello Festival apre una finestra sul mondo della filosofia ospitando due serate con un doppio incontro a cura dell’Associazione Filosofia di Vita.
Il titolo del format è “i tempi della vita” e si propone di indurre una riflessione su un concetto massimamente insondabile e insieme intuitivo:dal compatto flusso chrono-logico, infatti, si levano, come temi musicali, diversi tempi: sono le proustiane “intermittenze del cuore” che coinvolgono le nostre emozioni, i nostri desideri, le nostre speranze. Sono tempi che nulla hanno a che fare con i calendari e le lancette degli orologi; sono tempi che danno gusto e spessore alla vita, tempi dell’accoglienza e dell’attesa,che dischiudono un surplus di senso.

Di seguito il programma del 29 agosto

ore 18:30 – anteprima
“I viventi – Riflessioni sul ‘Quartetto per la fine del tempo’ di Olivier Messiaen”
con Andrea Panzavolta (saggista).
Un commento sul tempo apocalittico accompagnato dall’ascolto di alcune parti del capolavoro di Messiaen.
INGRESSO LIBERO FINO A ESAURIMENTO POSTI

Ore 21:00
“Il lavoro dello spirito. Saggio su Max Weber”
Incontro filosofico con Massimo Cacciari e Umberto Curi.
Per l’occasione sarà presentato in anteprima assoluta il nuovo saggio di Massimo Cacciari edito da Adelphi.
INGRESSO SU PRENOTAZIONE AL LINK CASTELLOFESTIVALPADOVA.EVENTBRITE.COM
ALL’INGRESSO VERRA’ RICHIESTO UN CONTRIBUTO RESPONSABILE A SOSTEGNO DEL PROGETTO (CONSIGLIATO €5)

Biglietti:
Ore 18.30: ingresso gratuito fino a esaurimento posti
Ore 21.00: ingresso con contributo responsabile (consigliato €5).
Per prenotare la propria partecipazione iscriversi al link castellofestivalpadova.eventbrite.com
La prenotazione garantisce l’ingresso fino a 15 minuti prima dell’inizio dell’evento.

Prevendite:
castellofestivalpadova.eventbrite.com

Informazioni:
342 1486878 – info@filosofiadivita.iteventi@castellofestival.it

Start typing and press Enter to search